23/02/12

Consulta dei Movimenti: Banche sotto accusa, diffidato Cappellacci

Sotto accusa il sistema bancario e la regione per il collasso delle aziende agricole che hanno usufruito di mutui agevolati. Le banche avrebbero illecitamente riscosso interessi sui mutui, e la regione non si sarebbe adoperata per recuperarne il concorso pubblico.

In una conferenza stampa organizzata dalla consulta dei movimenti divulgati e resi pubblici documenti scottanti, dove si denuncia l'operato di alcune banche in Sardegna che avrebbero deliberatamente agito per anni in modo illecito recando un danno al tessuto produttivo sardo.

E stata inoltre diffusa una dettagliata diffida nei confronti del Presidente della Regione Ugo Cappellacci. Sull'argomento si è già pronunciata anche la Commissione Europea. La consulta dei Movimenti chiede alla Magistratura un autorevole intervento, «affinché colpisca un sistema bancario responsabile di una colossale truffa ed evasione fiscale a danno di tutti i contribuenti»

[La consulta dei movimenti è formata dal Movimento pastori sardi, il Movimento artigiani e commercianti liberi, iRS, gli autotrasportatori di Sardegna in movimento, SNi, Movimento anti-equitalia, le Donne del digiuno di viale Trento.]

Servizio TG VIDEOLINA: http://www.videolina.it/view/servizi/22941.html


Read more...

20/02/12

Fischi e urla - VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA per il presidente d'italia "italiga"

Fischi e grida - VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA.
Ci vuole veramente coraggio a presentarsi in Sardegna - terra messa in ginocchio da politicanti incapaci e senza scrupoli - facendo finta di niente e addirittura celebrando la truffa subita dallo stato sardo esistito fino al 1861 come un evento di cui essere fieri, in realtà si tratta della ricorrenza nella quale i SARDI sono stati spudoratamente fregati, allo STATO SARDO esistito fino al 1861 gli è stato cambiato il nome in stato italiano,  e celebrando oggi i l'anniversario dell'inganno verso i sardi 1861-2011 con un monumento ai 150 anni dello stato italiano, questo è il regalo per gli eroi SARDI che fino al 1861 sono andati a morire in battaglia per costruire lo stato sardo allora chiamato regno di sardegna, che anche se governato dalla famiglia savoia, era in realtà una derivazione  dal REGNO di SARDEGNA e del titolo di RE di SARDEGNA proclamato nel 1164 con RE BARISONE II di ARBOREA.

Mappa dello Stato Sardo nel 1861 - anno in cui gli fu cambiato il nome in stato italiano
Questa mappa sotto è quella che dovrebbe rappresentare oggi il leggittimo STATO SARDO con il nome di REPUBBLICA di SARDEGNA
Qui sotto un eloquente video che gira sulla rete riguardante l'attuale presidente d'italia




Read more...

Grande manifestazione a Cagliari contro il nucleare il 26/03/11

Grande manifestazione a Cagliari contro il nucleare

Oggi 26 marzo 2011, grande manifestazione a Cagliari contro le centrali nucleari, circa 4000 persone presenti. Senza dubbio è un grande passo avanti da parte dei sardi.

leggi

UNITA' DI SARDEGNA 150° anniversario

UNITA' DI SARDEGNA 17/03/2011 150° anniversario

Per i Sardi delle isole e della penisola è arrivata l'ora di fare giustizia a se stessi e alla storia.Nel 1861, dopo tante battaglie compattute dai valorosi Sardi, venne quasi ultimato il progetto di unificazione del regno di Sardegna.

leggi

SHARDANA

Loading...

  © sardegnanotizie.org -PBT- by sn.o 2009

Back to TOP